Blog

Le virtù per riuscire

  |   La Via del Bene   |   No comment

Spesso mi viene chiesto quali siano le virtù più importanti per vincere e la risposta è più o meno sempre la stessa: per vincere che cosa ? Non voglio dire con questo che aspirare alla vittoria sia deplorevole, una gara, un incontro si conducono per arrivare alla vittoria ma il percorso per raggiungere questo obbiettivo è tutto un altro.

Riuscire è la parola d’ordine, ancora prima che vincere.

Riuscire significa poter fare qualcosa, qualcosa che abbiamo scelto indipendentemente dalla vittoria o dalla sconfitta, questi sono semplici traguardi ai quali aspirare una volta che si è riusciti a mettersi in gioco, una volta che siamo riusciti ad ottenere risultati, una volta che abbiamo costruito qualcosa, solo allora possiamo pensare di far valere ciò che abbiamo sudato e tentare di metterlo in competizione con l’operato di qualcun altro.

D’altro canto le virtù sono una disposizione dell’animo volta al bene al di fuori di ogni considerazione di un eventuale premio o castigo. Quindi quali sono le virtù per riuscire ?

Il coraggio
Ci vuole coraggio anche per alzarsi la mattina, attingiamo al coraggio per fare una moltitudine di cose. Non è necessario pensare al coraggio come un atto eroico e plateale, semplicemente intendiamo il coraggio come un mettersi in gioco conoscendo bene le nostre paure ma gestendole per arrivare al risultato.

Il sacrificio
Non c’è dubbio, senza il sacrificio non si ottiene nulla. Ci si potrebbe chiedere che cosa occorre sacrificare per riuscire ma è già di per se un atteggiamento errato. Intendiamo il sacrificio come un impegno disciplinato al fine di raggiungere un obbiettivo. Il sangue e il sudore del sacrificio sono una nostra scelta, un impegno preso con noi stessi e non sottrazioni, o privazioni non significa immolarsi in nome di qualcosa ma molto più semplicemente avere costanza e rettitudine nell’affrontare un percorso.

L’umiltà
Se il coraggio è il volano e il sacrificio il propellente, senza dubbio l’umiltà regola tutto il percorso che ci farà riuscire. La spocchia, la superbia e la boria sono senza meno le peggiori nemiche di noi stessi. Non importa se stai imparando una disciplina come la boxe o se stai studiando per diventare ingegnere, una volta che ci sarai riuscito lo avrai fatto per te stesso.

Alla Bronxgym si impara qualcosa di nobile che va ben oltre le mani ed è verso noi stessi e di conseguenza verso gli altri che occorre essere modesti e rispettosi, umili.

 

No Comments

Post A Comment

Chiama...