"igor ronchi" maestro "bronx gym" cesena meditazione arti marziali

…nella vita molto raramente si ha la fortuna di incontrare qualcuno o qualcosa che ci spingere a sederci e riflettere, a pensare, a ringraziare, ed a capire quanto tutto ciò che di bello ci sia capitato non sia frutto della nostra “grandezza” ne dei nostri sforzi ma semplicemente di un disegno naturale che volge a restituire tutto ciò che di buono facciamo per gli altri. Una volta che si imbocca il sentiero non è umanamente possibile cambiare strada e il motivo è semplice… …il bene degli altri corrisponde al nostro. Non è un cammino facile da iniziare perché la vita caotica di tutti i giorni offusca i nostri momenti di riflessione, e così si continua a vivere nella mancanza di una reale realizzazione che non ha nulla a che vedere col denaro ne con la carriera lavorativa. In questa pagina scriverò articoli legati al mondo dello sport, del benessere e della disciplina, sperando che i gentili lettori gradiscano e talvolta trovino ispirazione dai miei racconti. Questo mio lavoro ha un unico scopo… …l’amore per il prossimo… …la via del bene.

DOMENICA 16 DICEMBRE – BRONX GYM A RAVENNA
Domenica 16 dicembre (domenica scorsa) si è conclusa una splendida giornata di pugilato organizzata dagli amici (qualcosa di più) e colleghi Alberto Servidei e Mara la Neve a Ravenna. Premetto che in queste settimane il mio impegno con la scuola media di Gambettola unito al lavoro in palestra mi ha letteralmente prosciugato ogni energia, tanto è che […]

“Disciplina”…nulla di spaventoso, semplicemente la vera libertà.
Dio creò l’uomo, e gli diede il libero arbitrio… una frase che apparentemente ai giorni nostri può apparire banale, ma che racchiude in se l’essenza della vita stessa. Nella vita caotica dei nostri giorni molto spesso siamo portati a chiederci come mai si abbia più o meno spesso la sensazione che la vita ci sfugga […]

Allenamento o riposo……cosa faccio oggi?
L’uomo, inteso come essere vivente, per sopravvivere (come specie) deve poter soddisfare principalmente a tre bisogni: mangiare, riprodursi e riposare. Tutto il resto delle azioni che quest’ultimo compie durante la sua giornata e nell’arco della vita sono tutte orientate alla realizzazione dei tre suddetti bisogni. Detto questo occorre fare una breve considerazione, in antichità l’essere […]

Trackbacks and pingbacks

No trackback or pingback available for this article.

Leave a reply